Forum

Marvelous e i suoi ...
 
Notifiche
Cancella tutti

Marvelous e i suoi fratelli: i grandi pesi medi del passato

Pagina 2 / 2

fe5c658dc99b210861a1622e063fa162?s=80&d=mm&r=g
Post: 13
(@gianca60-vintage-boxing)
Minimosca•49Kg
Registrato: 8 mesi fa

Era veramante il Meraviglioso !! Che riposi in pace nel Paradiso dei Campioni.

Rispondi
Magic Man
Post: 661
Moderator
Topic starter
(@magic-man)
BoxeManiac
Registrato: 9 mesi fa

Mai soprannome fu più azzeccato. Se lo fece inserire anche all'anagrafe del resto 😀 

Rispondi
1 Rispondi
poeta
(@poeta)
Registrato: 8 mesi fa

Mosca•52Kg
Post: 41

@magic-man aggiungo due cose: Hagler era diventato tifoso della Samp perché si rivedeva in quella squadra considerata da molti "underdog". E gli fa molto onore davvero un Uomo coerente anche fuori dal ring. Fu uno dei pochi pugili a partecipare ai funerali dello sfortunato De Chiara e del Grande Giovanni Parisi.

Se Magic e voi altri foste d'accordo aggiungerei al titolo del thread "in ricordo di Marvelous". Non so se si possa fare..ma sarebbe un ulteriore  omaggio a Marvin.

Rispondi
Magic Man
Post: 661
Moderator
Topic starter
(@magic-man)
BoxeManiac
Registrato: 9 mesi fa

Ho aggiunto al titolo del thread un riferimento al grande Marvin 😉

Rispondi
1 Rispondi
poeta
(@poeta)
Registrato: 8 mesi fa

Mosca•52Kg
Post: 41

@magic-man apprezzo molto il nuovo titolo..rende onore al grande Marvin!

Rispondi
Magic Man
Post: 661
Moderator
Topic starter
(@magic-man)
BoxeManiac
Registrato: 9 mesi fa
Postato da: @poeta

L'ho presa un po' alla larga per farti capire che,parere del sottoscritto, anche i giornalisti che videro quel  match tra Robinson e Fullmer si fecero abbagliare dalla maggiore aggressività del mormone

Non lo escludo, a volte mi è capitato di trovarmi in disaccordo con la versione maggioritaria della stampa. Lo vedrò e ti dirò la mia.

Rispondi
Fabio87
Post: 86
(@fabio87)
Gallo•56Kg
Registrato: 9 mesi fa

La morte di Hagler è stata un vero e proprio fulmine a ciel sereno, sravo cercando in internet notizie sul combattimento tra estrada e Gonzalez quando mi sono imbattuto nella tragica notizia, all inizio distrattaemente pensai che si parlasse del meraviglioso per rievocare qualche suo match del passato ma quando compresi ci rimasi veramente male, facevo conto di farci una foto insieme prima o poi.. occasione che persi una volta in occasione del mondiale di Fragomeni  (se non sbaglio) visto che avevo la macchiana fotografica (di un mio amico) scarica e una" simpatica" ragazza mi passò davanti facendomi perdere quei pochi secondi di autonomia elettrica che mi avrebbero permesso di fare la foto, salvo poi scoprire che nella custodia c erano due pile di riserva è una cosa che mi fa incazzare molto ancora oggi quando ci penso.

Sto comunque riguardando un po di materiale su di lui e sono dispiaciuto dal fatto che la categoria dei medi a quei tempi non avesse molto da offrire, erano molto più interessanti i pugili che sarebbero arrivati quando Hagler era in procinto di chiudere ovvero i vari Kalambay,Nunn,Mccallum,Grahamn ecc 

Rispondi
Magic Man
Post: 661
Moderator
Topic starter
(@magic-man)
BoxeManiac
Registrato: 9 mesi fa

Oggi ho rivisto il celebre "Massacro di San Valentino", ovvero il sesto bellissimo match tra Sugar Ray Robinson e Jake LaMotta del 1951. Come è noto fu un incontro davvero cruento, ma i contenuti tecnici furono a loro volta di altissimo livello. LaMotta impostò il match molto bene e si mantenne competitivo per tutta la prima metà avanzando a piccoli passi, facendosi strada con un jab sinistro portato con insospettabile tempismo nonostante lo svantaggio in allungo e lavorando alla figura ogni volta che gli si presentava l'occasione. Robinson dal canto suo si mantenne saggiamente guardingo per un certo numero di riprese pur azionando improvvisi e saettanti fendenti che rendevano l'avanza del Toro meno disinvolta. Personalmente ho LaMotta in vantaggio di due punti al termine della sesta ripresa, ma da quel momento in poi il coraggioso picchiatore non vinse più nemmeno un round: Robinson aumentò progressivamente i giri del motore andando a segno sempre più spesso e poco e poco girò l'incontro in suo favore producendo ad ogni ripresa più danni che in quella precedente. Commovente il tentativo di LaMotta a inizio undicesimo round di ribaltare la situazione con un forcing generoso che tenne Sugar chiuso alle corde e costretto a subire per diversi secondi, ma fu il canto del cigno: in quello stesso round Jake dovette incassare bordate terribili e nelle due riprese successive fu massacrato senza pietà fino al misericordioso intervento dell'arbitro. Davvero clamoroso il fatto che sia riuscito a rimanere in piedi...

Rispondi
Fabio87
Post: 86
(@fabio87)
Gallo•56Kg
Registrato: 9 mesi fa

Nei medi un incontro che adoro è la difesa di Nino Benvenuti contro Luis Manuel Rodriguez, questa fu l ultima grande vittoria del nostro Nino nazionale esclusa la rivincita su Bethea  che comunque non si puo definire un gran pugile, Rodriguez invece era si un grande pugile e assolutamente sottovalutato attualmente anzi più che sottovalutato è un pugile dimenticato, nonostante una straordinaria carriera tra i welter e i medi.. nel 1969 Rodriguez si stava portando a casa il titolo dei medi contro il nostro Benvenuti, Luis sembrava aver imboccato la via per la vittoria tanto che all inzio dell 11 ripresa disse ad Angelo Dundee che era al suo angolo una cosa tipo "adesso lo metto.giù"  ed invece fu proprio lui a finire esanime sulla stuoia dopo un Gancio sinistro stupendo, una frustata improvvisa e precisissima del nostro portacolori.. in questo match io ci vedo un riassunto di 3  lezioni classiche del pugilato, in primis mai perdere concentrazione, in secondo luogo il vero campione ha sempre pronto il colpo per risolvere l incontro, terzo il ring è spietato e tutto puo cambaire in una frazione di secondo, voi non sapete quanto mi dispiaccia per Rodriguez che tra le varie sfortune della sua carriera si era trovato nella serata giusta (visto che Benvenuti era più declinante di quanto si pensasse) per poter portare a casa un titolo così prestigioso e si è visto sfuggire tutto in un lampo in uno dei pochissimi KO incassati in 121 match molti dei quali ai massimi livelli

Rispondi
Snaporaz
Post: 134
(@snaporaz)
Leggeri•60Kg
Registrato: 9 mesi fa

Dispiaciuto è dir poco per la scomparsa di Hagler, uno di quei pugili per i quali il termine "vecchio stampo" non potrebbe essere più calzante. Non voglio scrivere nulla perché qualsiasi cosa mi sembrerebbe inadatta, ma c'è una storia molto bella che magari alcuni non conoscono. Quando Hagler, dopo tanto penare ai margini, iniziò a guadagnare le prime borse grosse, i fratelli Pat e Goody Petronelli che lo avevano pugilisticamente cresciuto gli vollero fare un discorso. Gli dissero senti, ora stai iniziando a guadagnare dei bei soldi, a noi non sembra giusto continuare a prendere il 10% della tua borsa come è stato finora. Mettiamoci d'accordo per una cifra-base inferiore (un flat-fee, come si dice), ci sembra più che giusto. Pare che Marvin rimase prima un po' stordito, e poi si incazzò proprio. Gli disse di non pensarci nemmeno, che loro erano stati con lui da sempre e che avrebbero continuato a prendere la loro giusta e dovuta percentuale del 10%, e che se volevano prendere di meno li avrebbe licenziati. Ecco. Ora, non ricordo chi è stato a raccontare questa storia anni fa, probabilmente J.Russell Peltz, storico promoter di Filadelfia. E' una bella storia. Tra i tanti che in questi giorni hanno scritto del "Meraviglioso" mi è invece piaciuto molto il contributo di Nigel Collins. Ciao, Marvin. 

 

 

Rispondi
Erik
Post: 150
 Erik
(@erik)
Leggeri•60Kg
Registrato: 9 mesi fa

Ricordi correttamente, la storiella è stata raccontata da Russell Peltz, l'avevo letta anche io anni fa sul sito di Phillyboxing

Rispondi
Fabio87
Post: 86
(@fabio87)
Gallo•56Kg
Registrato: 9 mesi fa

Visto che parliamo di Pesi Medi, mi piacerebbe sapere la vostra opinione su Carlos Monzon e sul valore del suo record

Rispondi
Magic Man
Post: 661
Moderator
Topic starter
(@magic-man)
BoxeManiac
Registrato: 9 mesi fa

Per me è stato un pugile formidabile. Personalmente lo pongo tra il primo e il secondo posto tra i migliori pesi medi di tutti i tempi (la posizione dipende dalla categoria in cui si decide di classificare Robinson).

Rispondi
Magic Man
Post: 661
Moderator
Topic starter
(@magic-man)
BoxeManiac
Registrato: 9 mesi fa

https://boxe-mania.com/storie/racconti/70-anni-fa-robinson-vs-turpin-1-sconfitta-sugar-ray-anche-gli-dei-possono-cadere/

Rispondi
Magic Man
Post: 661
Moderator
Topic starter
(@magic-man)
BoxeManiac
Registrato: 9 mesi fa
Postato da: @poeta

il primo...fu un verdetto ingiusto ed il pubblicò fischiò.

A distanza di un bel po' di tempo da questo scambio di battute che ebbi con l'utente Poeta ho visto il primo match tra Robinson e Fullmer compilando il mio cartellino. Devo dire che non concordo assolutamente con Poeta, la mia visione è invece analoga a quella dei giudici e dei giornalisti che seguirono il match da bordo ring: chiara vittoria di Fullmer. Robinson fu estremamente abulico, soprattutto nella prima metà del match, aspettando di trovare il varco per il colpo perfetto invece di lavorare con continuità e Fullmer ne approfittò per accumulare punti. Certo nemmeno lo sfidante faceva chissà quali cose epocali, ma almeno un minimo di attività da vicino, specie nel corpo a corpo la produceva, mentre Sugar quella sera si accese soltanto a sprazzi non vincendo a mio parere più di 5 round su 15.

Rispondi
Magic Man
Post: 661
Moderator
Topic starter
(@magic-man)
BoxeManiac
Registrato: 9 mesi fa

https://boxe-mania.com/storie/racconti/gene-fullmer-campione-indistruttibile-ciclone-dello-utah-90-anni-dalla-nascita/

Rispondi
Pagina 2 / 2
Condividi: