Forum

Saul "Canelo" Alvar...
 
Notifiche
Cancella tutti

Saul "Canelo" Alvarez vs Billy Joe Saunders

Pagina 1 / 2

Magic Man
Post: 661
Moderator
Topic starter
(@magic-man)
BoxeManiac
Registrato: 9 mesi fa

Thread dedicato al big match in arrivo!

20 Risposte
Snaporaz
Post: 134
(@snaporaz)
Leggeri•60Kg
Registrato: 9 mesi fa

Bene, dico la mia. 

Non c'è dubbio sul fatto che Saunders sia il primo mancino piuttosto mobile e abile che Canelo affronta dai tempi di... Lara. Nonostante le grandi differenze intrinseche tra l'inglese e il cubano, certo. Questo è un match che per me avrebbe creato delle vere "difficoltà" e "grattacapi" a Canelo anni fa, ora non penso invece. Più che difficoltà, penso ci possano essere 3-4 rond competitivi, che in UK sarebbero andati a Saunders e probabilmente in Texas andranno a Canelo, perché così va il mondo. Saunders è un pugile scaltro, abile, con un buon footwork e ottime letture difensive; ma ora da supermedio è anche uno che ti concede più "impatto": non è un fantasma, non è ordinatissimo come era Lara, né dispone dell'allungo del pugile di Guantànamo. Sono rimasto piuttosto sorpreso infatti di come il match di Saunders con Murray si sia alla fine rivelato uno scontro molto fisico e ruvido, pieno di fasi di contatto e di clinch, una zuffa piuttosto che una mezza lezione del primo come era lecito attendersi. E Murray era al mirto di fine pasto, eh. Sul lato-Canelo invece, come già detto spesso, ora abbiamo un pugile con una identità pugilistica molto più chiara e formata nello stile, oltre che con una maggiore autoconsapevolezza. E' chiaro che cercherà di tagliare e chiudere, fermare Saunders al corpo per poi trovare l'incrocio sopra, e per me alla fine riuscirà in questo. Canelo prima del limite negli ultimi round, mentre è giustamente avanti nel punteggio, al netto di qualche round equilibrato e di discutibile assegnazione. Non escludo la possibilità per Saunders di arrivare ai punti, alla fine il suo stile e mestiere lo ha sempre tenuto a galla, e non mi pare abbia mai accusato colpi in carriera. Ma reputo più probabile l'epilogo che ho scritto.

Confesso infine che se pur nemmeno questo match mi coinvolge "emotivamente", mi trovo però a tifare convintamente Canelo. Il messicano avrà anche i suoi scheletri nell'armadio, ma mai quanti l'inglese, che ricordiamo oltre a essere stato fermato per una sostanza tutt'altro che leggera per il match saltato con Andrade, e i suoi sospetti viaggi da Ingle a Fuerteventura, non ha nemmeno fatto l'antidoping per la (splendida) vittoria contro Lemieux. Questo, oltre a certi video e uscite più che discutibili nei riguardi di donne e persone affette da disabilità. Non che dai pugili mi aspetti "esempi di comportamento", sarei un pazzo, ma Saunders pur essendo un uomo intelligente e un ottimo pugile, è soprattutto un fastidioso imbecille. Ora è da dieci giorni che non fa altro che lagnarsi e mettere la mani avanti... e la borsa, e i giudici, e la mancata promozione di Hearn, ora le misure del ring. Atteggiamento da piagnone e da perdente. Spero che Canelo gli dia ciò che merita, francamente.

Rispondi
Bepiros
Post: 266
(@bepiros)
Superleggeri•64Kg
Registrato: 9 mesi fa

Io credo che un pugile dalle abilità di Lara sarebbe ancora un avversario molto difficile per Canelo, credo che però in assoluto Saunders non sia al pari del cubano, forse nel controllo della distanza la sua abilità è a quel livello, dove mi appare inferiore è nella efficacia dei colpi dritti, mi appaiono meno scattanti ed improvvisi ed il suo ritorno in guardia non è altrettanto rapido e spesso rimane pericolosamente scoperto, credo che Canelo può avere solo problemi a trovarlo ma dalle repliche ha poco da temere per me e se Saunders oltre che sfuggire cercherà anche di vincere il pericolo dell'icrocio è altissimo. La vittoria di Saunders non la vedo proprio. 

Rispondi
Erik
Post: 150
 Erik
(@erik)
Leggeri•60Kg
Registrato: 9 mesi fa

Sorvolo sull'uomo Saunders, anche perchè il buon Canelo, non esente da "dirty plays", al suo cospetto è un sacrestano. Non credo che possa portare troppi quesiti e imbarazzi al messicano, magari per qualche ripresa forse riuscirà a ingarbugliarlo, ma il Canelo attuale è di un'altra categoria pugilistica e nel pieno della maturità, forse il British, dopo essersi lamentato come non mai è capace di andare in survival mode e portare a casa una bella sconfitta ai punti, se ci prova finisce per aria al primo scambio dove non torna in guardia rapidamente

Rispondi
Snaporaz
Post: 134
(@snaporaz)
Leggeri•60Kg
Registrato: 9 mesi fa
Postato da: @bepiros

un pugile dalle abilità di Lara sarebbe ancora un avversario molto difficile per Canelo

Qui dissento. Lara dal match con Hurd si è palesato con chiarezza ormai per un pugile diverso, calato, molto più piantato e che per questo ha anche accettato un po' di modificare il suo stile e accettare qualche scambio. Non prendiamo per probanti i match con LaManna e Vendetti, vi prego. Oggi Lara perderebbe netto da Canelo, e senza alcuna ombra di dubbio. Questo senza nemmeno contare la differente categoria di appartenenza attuale. 

Rispondi
Bepiros
Post: 266
(@bepiros)
Superleggeri•64Kg
Registrato: 9 mesi fa

Mi sono spiegato male, non parlo del Lara attuale, parlo di un pugile, immaginario, che in questa categoria sapesse oltre ad eludere, offendere in modo rapido e secco, cosa che non ha Saunders

Rispondi
67a3f8755333da227aa5571e232cb940?s=80&d=mm&r=g
Post: 18
(@marcosazio97)
Minimosca•49Kg
Registrato: 4 mesi fa

Probabilmente Canelo andrà a cercare il fegato di Saunders e proverà espedienti tattici in grado di annullare il punto forte del suo avversario, ovvero il footwork e la "presenza scenica", facendosi avanti spesso. Contro Callum Smith fece lo stesso colpendo ripetutamente il braccio sinistro dell'inglese, sapendo che il gancio era uno dei suoi punti forti (vedi a fine incontro la pagnotta che aveva Smith sul braccio sinistro). 

Saunders farà quello che sa fare, cioè gli si muoverà intorno, andrà a colpire con qualche jab e cercherà la vittoria ai cartellini più che il kot.

La maturità di Canelo, in questi anni, si è vista soprattutto per la capacità di leggere forze e debolezze dell'avversario, annullare le prime ed evidenziare le seconde. L'inglese, invece, mi sembra rimasto un po' lo stesso: non credo abbia la capacità di buttare giù Canelo e quello che fa lui di footwork, busto e agilità lo sa fare anche Alvarez, ma in maniera più risoluta e concreta per un incontro di pugilato pro, dove c'è pure la possibilità di tentare  mandare Il ko. In questo senso, o andrà a lavorare soprattutto al corpo, dato che Saunders potrebbe sbilanciarsi qualora provasse ad eludere il probabile lavoro alla figura di Canelo: questo significa possibilità di ko al 70% dei casi, dato che elusione implica il cercare gli angoli del quadrato e lasciare il centro al messicano, che significa lasciargli la metà del lavoro fatto. 

Rispondi
Triple G
Post: 80
(@triple-g)
Gallo•56Kg
Registrato: 9 mesi fa

Non penso di aver mai tifano Canelo così tanto. Per prima cosa a livello stilistico viaggiamo su mondi diversi come gusti personali. Saunders per quanto si sia esibito in qualche bella performance e spettacolari schivate, proprio non mi piace. Canelo invece mi piace da anni, anche quando per motivi di tifo non lo sopportavo (contro GGG), ha uno stile che da sempre mi fa impazzire. Anche se prima sembrava un pugile qualche volta incompiuto, non so se mi spiego, oggi invece si presenta deciso e completo.

Attendo molto questo match e credo che la spunterà Canelo per ko poco dopo il giro di boa. Se l'inglese chiaramente prova a fare il match, se invece limita al massimo di danni e si muove 12 round, si arriverà ai cartellini e vittoria con ottimo margine di Canelo (9 round a 3 ).

Ma SPERO e credo che Saunders proverà a fare più del minimo sindacale. Sa bene che la giuria probabilmente in ogni round equilibrato non si farà problemi ad assegnare i round a Canelo e sa anche che non può boxare con la stessa tranquillità vista contro Lemiuex, in quanto Canelo è 1.000 volte più portato sotto ogni aspetto (potenza esclusa). Quindi dovrà provarci, si sposterà molto e quando ne avrà l'occasione farà andare le mani per aggiudicarsi la riprese e prima o poi arriverà l'incrocio del rosso. 

Saunders si troverà davanti un pugile che 1 round lo pressa ed il round dopo potrebbe aspettarlo a centro ring e dopo ancora potrebbe addirittura trovarsi ad inseguirlo. Sicuramente farà faticare Canelo grazie alla velocità di gambe, ma gli manca l'incisività dei colpi e soprattutto l'eccellenza qualitativa offensiva. Basta prendere gli episodi passati, con un Canelo acerbo, per rendersi conto che la sola elusività non basta. Floyd annichilì Canelo con la mobilità e con la costante capacità di annullare le sue azioni offensive anche a centro ring, schivando tutto o anticipando. Lara non riuscì a replicare Floyd, perchè semplicemente non è mai stato al livello di Money ed il match fu molto più equilibrato e via dicendo...Trout fece ancora meno ecc ecc

 

Rispondi
Triple G
Post: 80
(@triple-g)
Gallo•56Kg
Registrato: 9 mesi fa

Pensando ad un altro avversario che fece faticare Canelo, beh mi viene in mente Jacobs. Pugile dotato di buon movimento, ma anche notevole potenza e rapidità di braccia. Infatti Jacobs fece meglio nelle fasi di scambio che in quelle di movimento o boxe pura, in quanto Canelo non permetteva a quel gioco di dare i suoi frutti. 

Rispondi
Magic Man
Post: 661
Moderator
Topic starter
(@magic-man)
BoxeManiac
Registrato: 9 mesi fa

La mia analisi per la rubrica Match of the week:

https://boxe-mania.com/rubriche/match-of-the-week/saul-alvarez-vs-billy-joe-saunders/

Rispondi
Magic Man
Post: 661
Moderator
Topic starter
(@magic-man)
BoxeManiac
Registrato: 9 mesi fa

Consueta carrellata di pronostici raccolti da The Ring tra membri della redazione e addetti ai lavori:

https://www.ringtv.com/621359-fight-picks-canelo-alvarez-vs-billy-joe-saunders/

19 puntano su Canelo, il solo Sauerland dà fiducia a Saunders.

Rispondi
67a3f8755333da227aa5571e232cb940?s=80&d=mm&r=g
Post: 18
(@marcosazio97)
Minimosca•49Kg
Registrato: 4 mesi fa

Ho appena visto l'incontro. Cartellini per me erano da pari fino all'ottava ripresa, poi hanno fermato l'incontro per la ferita a Saunders, simile a quella di Dubois contro Joyce. Peccato perché l'inglese stava facendo pure un bel incontro. 

Rispondi
Snaporaz
Post: 134
(@snaporaz)
Leggeri•60Kg
Registrato: 9 mesi fa

Sul fatto che Canelo fosse lecitamente avanti di qualcosa non nutro troppi dubbi. Saunders stava sì facendo un buon match, cosa che nella prima parte era tuttavia abbastanza attesa, toccando con il jab destro e ruotando alla sua destra per togliere gli appoggi a Canelo. In questa fase, Canelo per tagliare il ring faceva un piccolo errore con le gambe che spesso si "incrociavano", e finiva fuori bilanciamento. Sappiamo quanto i pugili mobili, reattivi e sguscianti non siano i più adatti alle sue caratteristiche, oltretutto Saunders stava sempre molto attento a tornare rapido in posizione o a schivare, perchè è un pugile scaltro, abile e di mestiere. Tuttavia oltre al jab e a mischiare le carte, e a qualche sparuto diretto sinistro di scarsa efficacia, Saunders gigioneggiava e non permetteva a Canelo di brillare, ma poco più. Controllava piuttosto bene la distanza, ma i colpi potenti, chiari e netti, restavano pur sempre di Canelo, soprattutto in quei casi in cui offriva un leggero cambio di passo che unito alla pressione riusciva a "chiudere" Saunders alle corde. Sinistro oppure destro duro al corpo, o qualche gancio alto, che però Saunders assorbiva piuttosto bene, ogni tanto mandando anche a vuoto Canelo in bello stile, quando caricava troppo il diretto destro. Tuttavia poi, il colpo che ha cambiato il match è arrivato, con quello splendido montante al volto, che ha fatto barcollare Saunders, il quale ha smesso di colpire ed è entrato chiaramente in survival mode, con Canelo che se ne è accorto subito e ha iniziato a "chiamare" la folla all'epilogo. Saunders è rimasto sullo sgabello, altri pugili davanti all'occasione della vita avrebbero provato a continuare, anche se è chiaro a tutti che da quel punto in poi sarebbero stati round di mattanza, e Saunders non avrebbe mai sentito l'ultima campana. Dopo 8 round, per me la situazione era 6-2, con due rd equilibrati distribuiti a testa, e i restanti quattro più chiari per i colpi incisivi e netti del messicano, come si diceva. Giudici grosso modo in linea con questo riscontro. Chi parla di malafede o incompetenza per 1 ripresa assegnata diversamente dalla propria, da parte di gente che era a un metro dal ring con tutto ciò che ne comporta, dovrebbe dare un taglio alla caffeina, anche se comprendo che lo show macchiettistico-caricaturale must go on. 

Rispondi
Magic Man
Post: 661
Moderator
Topic starter
(@magic-man)
BoxeManiac
Registrato: 9 mesi fa

Qui la mia interpretazione:

https://boxe-mania.com/news/canelo-alvarez-vs-saunders-vittoria-per-ritiro-montante-all-occhio/

Io avevo 2 punti di vantaggio per Canelo al momento dello stop avendo assegnato al messicano le prime quattro riprese e l'ottava. A Saunders ho dato quelle dalla quinta alla settima.

Rispondi
fe5c658dc99b210861a1622e063fa162?s=80&d=mm&r=g
Post: 13
(@gianca60-vintage-boxing)
Minimosca•49Kg
Registrato: 8 mesi fa

Gli highlights forniti da Dazn facevano intuire un dominio di Alvarez che mi par di capire dai vostri commenti non c'è stato. Ma Saunders mi è sembrato (da un altro video che trovato sualla rete) poco incisivo rispetto alla concretezza del messicano. Ho notato che BJS veniva spesso pescato dal montante destro quando si piegava per schivare. Il danno all'occhio era troppo grave.

Rispondi
Pagina 1 / 2
Condividi: