Forum

Lo scenario dei pes...
 
Notifiche
Cancella tutti

Lo scenario dei pesi massimi

Pagina 13 / 13

Magic Man
Post: 661
Moderator
Topic starter
(@magic-man)
BoxeManiac
Registrato: 9 mesi fa

Discreto match. Takam inizia ad avere una certa età, è un buon pugile ma gli manca qualcosa per potersi avvicinare all'elite. Credo che Joyce dovrebbe imporsi bene, con buon margine ai punti o anche per KO nelle riprese finali se Takam dovesse pagare il peso della sua carriera logorante.

Rispondi
Triple G
Post: 80
(@triple-g)
Gallo•56Kg
Registrato: 9 mesi fa

Joe Joyce è uno di quei pugili tanto strani da vedere quanto difficili da affrontare: picchia duro, tiene un ritmo alto, fa male anche con i colpi appoggiati ed incassa ogni cosa. Nello scenario attuale dei pesi massimi può dire la sua con chiunque, come dimostrarsi tremendamente inefficace contro il pugile che riuscirà a sfruttare le lacune che in ogni match dimostra.

Esempio:

Wilder potrebbe freddarlo subito, sparando il destro a cannone, facendo leva sul fatto che gran parte della difesa di Joyce consiste nel parare i colpi con la faccia.

Fury boxarlo agevolmente, mandandolo a vuoto la gran parte delle volte, vincendo largamente ai punti.

Joshua potrebbe anticiparlo costantemente, facendo leva su una velocità di braccia quadrupla e una capacità di boxare molto superiore. Mettendo colpi duri e veloci alla media distanza, fino a costringerlo ad una sconfitta per tko

 

Come di contro Joyce potrebbe 

Contro Wilder neutralizzare parzialmente il destro con piccoli spostamenti e colpire da subito duro l'americano, mandandolo in bambola

Asfissiare Fury che non sapendo boxare da incontrista potrebbe finire schiacciato alle corde troppo spesso, patendo la potenza naturale di Joyce

Mandare il tilt AJ, che non riuscendo a fargli male, si troverebbe troppo velocemente a corto di fiato nel gestire una pressione continua, unita ad una grande potenza.

Personalmente propendo per i primi 3 scenari, vedrei Joyce perdente con i 3 grandi della categoria, ma non mi sembra impossibile ne mi sento di escludere le versioni subito sotto. il bello di questa categoria è proprio dato dal fatto che non c'è un vero dominatore, ma tanti ottimi pugili, tutti molto diversi tra loro, rendendo tutto più stimolante e dinamico.

 

Ho scritto tanto di Joyce, mentre scriverò poco del mio pupillo: Murat Gassiev

Mi è piaciuto parecchio contro Wallisch, ma penso che debba togliersi di dosso ancora un bel po' di ruggine. Potenza ne ha anche troppa, picchia pesantissimo, ma deve lavorare tanto sul resto. Attendo impaziente il suo prossimo match

 

Rispondi
Pagina 13 / 13
Condividi: